Campeggi a Lazise rubate biciclette

Campeggi a Lazise rubate biciclette

Durante la notte tra il 12 e 13 agosto, in tre campeggi del comune di Lazise, lago di Garda, sono state rubate 3 mountain bike, una di esse elettrica, ovvero a pedalata assistita, per un totale di circa 22mila euro.

I carabinieri della Stazione di Lazise, dopo aver raccolto le denunce dei proprietari, nella loro totalità, turisti stranieri in vacanza sul lago di Garda, hanno avviato le indagini che si sono concluse in modo rapido.

Uno dei turisti, difatti, aveva equipaggiato la sua preziosa due ruote di un dispositivo Gps che, installato all’interno della sella di una delle bici rubate, ha condotto i militi nel covo dei ladri.

Nella frazione di Ca’ di David a Verona, i militari hanno individuato un casolare abbandonato, all’interno del quale hanno rinvenuto la bicicletta con il Gps e, tra la vegetazione, altre 4 biciclette, per un valore compreso fra i 3mila e i 9mila euro cadauna.

I carabinieri hanno rintracciato i legittimi proprietari che sono potuti tornare in possesso delle bici rubate, sconosciuti, ad oggi, gli autori del reato; per questo motivo le indagini sono ancora in corso.

1 comments

Lascia un commento

*